Progetto "Io e gli altri"

Martedi 22 marzo gli alunni di terza Enogastronomia alberghiera parteciperanno al progetto "Io e gli altri" condotto dalla psicologa, dott.ssa Laura Broggi. L'incontro mira a promuovere il benessere scolastico a partire dalla consapevolezza che la qualità delle relazioni che si sperimentano nel contesto della classe rappresenta un fattore decisivo a tal fine. Il gruppo dei pari, in adolescenza, si configura come un luogo dove vivere esperienze emotive utili al percorso di crescita. Un gruppo classe affiatato rappresenta una risorsa importante capace da un lato di stimolare e favorire l’apprendimento e dall’altro di promuovere quelle competenze necessarie allo sviluppo di una solida identità individuale. Pertanto, è importante porre attenzione alla rete di relazioni che si stabiliscono tra gli alunni e alle modalità di comunicazioni interne.
Favorire un clima di classe adatto all’espressione degli alunni, dove tutti possano sentirsi liberi di manifestare il proprio vissuto emotivo e i propri bisogni in maniera assertiva ed efficace, valorizzando le differenze individuali e rispettando le peculiarità di ciascuno, diventano obiettivi primari da perseguire. Il confronto con gli altri, permette infatti al ragazzo di comprendere e di conoscere meglio anche se stesso, proprio grazie all’interazione positiva con i compagni.
Questo spazio, guidato dalla psicologa, si pone come un’occasione di riflessione con gli allievi volta a migliorare il clima di classe, ad aumentare la coesione e la capacità del gruppo di stare insieme, imparando a gestire in maniera efficace l’eventuale conflittualità e le problematiche che possono emergere durante le interazioni. L’incontro prevede l’utilizzo di metodologie che favoriscano il coinvolgimento attivo dei ragazzi (brain storming, simulazioni, discussioni, esercizi in sottogruppo, riflessione guidata) per stimolare la capacità di ascolto, accrescere le competenze relazionali e favorire l’agire cooperativo.