Progetto "Autostima a scuola"

Martedì 1 marzo la classe di prima enogastronomia parteciperà al progetto "Autostima a scuola" condotto dalla psicologa, dott.ssa Laura Broggi. L'incontro si colloca nel campo della prevenzione del disagio giovanile e dell'attività di sostegno dei ragazzi nella delicata fase dell' adolescenza. Fase di transizione verso l'età adulta, l'adolescenza è connotata da innumerevoli cambiamenti fisici, psicologici, emotivi e sociali e richiede all'individuo di definire la propria identità in modo coerente, integrato e autonomo. Questi processi, talvolta, se non accompagnati da un'adeguata riflessione, possono portare l'adolescente a esperire disagio e confusione. Autostima e senso di autoefficacia sono elementi fondamentali nel percorso di vita di ogni individuo e da essi dipendono in buona parte l’autoaccettazione, la realizzazione e il successo nella scuola o nel lavoro.
Questo spazio, guidato dalla psicologa, si pone come un’occasione di riflessione e confronto con i ragazzi sulle tematiche e sulle difficoltà comuni che essi affrontano a scuola, partendo dalle esigenze da loro realmente percepite. Questo per renderli maggiormente consapevoli delle proprie potenzialità e per incrementare la fiducia e l’autostima, favorendo il benessere individuale e accrescendo la motivazione intrinseca all’apprendimento e allo sviluppo di un atteggiamento positivo verso lo studio. L’incontro prevede l’utilizzo di metodologie che favoriscano il coinvolgimento attivo degli studenti (brain storming, simulazioni, discussioni, esercizi in sottogruppo, riflessione guidata) e valorizzino le risorse del gruppo-classe.