71° Anniversario del "Giorno della Memoria"

In occasione del "Giorno della Memoria", Mercoledi 27 gennaio 2016, il nostro istituto propone agli alunni due iniziative: la visione del cortometraggio "La parte migliore" realizzato dall'Istituto Alberghiero di Villa San Giovanni - proiettato alla Camera dei deputati nel corso della cerimonia di premiazione del Concorso nazionale "I giovani ricordano la Shoah" nel 2015 -  e la testimonianza di due nostri alunni, Federica Genero e  Edoardo Giani, che hanno visitato di recente il campo di concentramento di Auschwitz con la delegazione del MIUR.
Perchè il 27 gennaio?  Nel corso dell'offensiva in direzione di Berlino, l'esercito sovietico dell'Armata Rossa, giunto presso la città polacca di Oswiecim (in tedesco Auschwiz), scoprì il tristemente e famoso campo di concentramento liberandone i superstiti. La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvisuti, rivelarono al mondo intero gli orrori attuati dal genocidio nazista. Era il 27 gennaio 1945 quando l'esercito sovietico entrava nel campo di concentramento di Auschwitz. Il Giorno della Memoria, istituito in italia con la legge 211 del 20 luglio 2000, ricorda proprio quel giorno e in particolare la Shoah, lo sterminio del popolo ebraico, la prigionia, la morte e tutte quelle persone che si sono opposte coraggiosamente allo sterminio di massa salvando vite umane. Durante questa giornata simbolo, molteplici saranno gli eventi, spettacoli e cerimonie in tutta italia. La data del 27 gennaio in ricordo della Shoah, è indicata quale data ufficiale agli stati membri dell'ONU, in seguito alla risoluzione 60/7 del 1° novembre 2005.