Scuola digitale e strutture

LA SCUOLA DIGITALE

SOFTWARE OPEN SOURCE

L'innovazione digitale rappresenta per la scuola l'opportunità di superare il concetto tradizionale di classe, per creare uno spazio di apprendimento aperto sul mondo nel quale costruire il senso di cittadinanza e realizzare “una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva”, le tre priorità di Europa 2020. In tal senso viene promosso l'uso di portare il proprio notebook/tablet a scuola e di utilizzare Software Libero presente nella rete - Open Source - come UBUNTU, LIbreOffice, etc.. e software educational gratis per tutti i nostri docenti e alunni come AutoCad, ArchiCad, Gimp, ect.

REGISTRO ELETTRONICO

L'Istituto ha adottato dal 2013 il registro elettronico, abolendo di fatto il tradizionale registro cartaceo. Voti, assenze, ritardi e annotazioni disciplinari sono registrate in tempo reale dal docente e visibili dai genitori tramite comunità virtuale con accesso privato.

AULA INTERATTIVA MULTIMEDIALE(LIM)

La Lavagna Interattiva Multimediale è un dispositivo elettronico che ha le dimensioni di una tradizionale lavagna d'ardesia sulla cui superficie è possibile scrivere, gestire immagini, riprodurre file video, consultare risorse web [..]. Introdurre una lavagna interattiva in aula equivale infatti ad "aprire" quella classe al digitale; significa, in qualche misura, invertire il senso di marcia della tecnologia. Non sono più infatti gli allievi ad essere "portati" in sala per la classica "ora di informatica", ma è il multimediale ad entrare in classe e a rendersi immagine, video, web, risorse interattive. La classe diventa, in modo nuovo, un ambiente di apprendimento e di formazione in cui tutti possono interagire con quanto avviene sullo schermo. Ogni giorno i docenti possono utilizzare la LIM per la loro didattica coinvolgendo in prima persona gli studenti. Al termine della lezione salvano le lezioni che sono comodamente scaricabili dagli alunni. Tre sono le aule LIM presenti nell'istituto.

AULA DI PROGETTAZIONE

Il nostro ampio laboratorio Informatico si è trasformato dal 2013 in una Aula di Progettazione, dove ogni alunno porta e usa il proprio computer portatile, un nuovo spazio per la didattica molto flessibile da consentire lavori personali, lavori di gruppo nei quali il docente non svolge più solo lezioni frontali ma assume il ruolo fi facilitarore ed organizzatore delle attività. Gli spazi permettono attività didattiche varie in particolare attività di discussione(Debate) e branistorming( ad esempio studenti e docente che si confrontano sulla soluzione di problemi, condividono le conoscenze pregresse, discutono i progetti. L'aula permette attraverso un videoproiettore di seguire i diversi procedimenti degli insegnanti e  attraverso un Plotter Hp500, messo a disposizione degli alunni, permette la  stampa dei loro progetti.

LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE

Di moderna concezione, dotato di trenta postazioni individuali e di 16 Pc di nuova generazione con schermi piatti, permette di svolgere lezioni interattive, visionare filmati in lingua e operare nella rete. I posti allievo, studiati per ospitare due studenti, sono composti da un banco portaterminale nel quale sono alloggiati due registratori allievo, un Pc, due cuffie microfono, la parte terminale inerente alla video-informatica. Tramite la consolle l’insegnante ha diverse possibilità per interagire con gli allievi.

-----------------------------------------------------------------------------

STRUTTURE E LABORATORI

Aula tecnigrafi e topografia

L’aula da disegno è dotata di tavoli con tecnigrafi.  Vi si svolgono le esercitazioni grafiche, a carattere progettuale e funzionali al calcolo degli elementi costruttivi, spesso con la stessa atmosfera con cui si lavora in un grande studio professionale.  Il disegno al computer, svolto con il programma AutoCAD nell'aula di progettazione, suggerisce talora un confronto tra i mezzi tradizionali nella rappresentazione grafica e quella complementare dei più moderni strumenti operativi. Gli strumenti topografici ottico-meccanici ed elettronici sono depositati, insieme a tutte le attrezzature ed al loro corredo, nell’aula tecnigrafi a diretto contatto con l'uscita per facilitarne la consegna agli studenti in occasione delle esercitazioni che si svolgono all'esterno.

 

Aula Magna

L'Aula Magna dell'Istituto ha una capienza max di 75 posti. È dotata di apparecchiature audio-video di ultima generazione: un videoproiettore, un lettore DVD, un'antenna Tv, un PC portabile, un amplificatore audio e due postazione per microfoni.

Mensa interna

L'Istituto fornisce un servizio di mensa interna per gli alunni che desiderano fermarsi per le attività scolastiche pomeridiane.

Biblioteca

Il patrimonio bibliografico è quantificabile in circa 5.000 volumi. La biblioteca è a disposizione degli studenti e dei docenti. Ad essa si può accedere facendo riferimento al professore dell’istituto nominato per tale compito. Si può sostare in biblioteca solo per la consultazione rapida dei testi richiesti.

Cappella interna

All'interno dell'Istituto c'è la presenza di una cappella, dedicata a San Carlo Borromeo, edificata nel 1910 per il terzo centenario della sua canonizzazione(1610). E' stata visitata da Giovanni Paolo II il 4 novembre 1984. Viene aperta al culto nei giorni festivi. Orario S.Messe: sabato e prefestiva alle ore 18:00; domenica e feste alle ore 10:00.

Laboratorio di chimica e scienze

Il laboratorio di scienze e chimica è formato da un ampio locale dedicato rispettivamente alle esperienze di chimica o alle osservazioni di biologia. Molto ampio e luminoso, il laboratorio di chimica è organizzato in isole di lavoro per permettere la realizzazione di diverse esperienze. Per lo studio delle scienze della Terra è disponibile una collezione di campioni di minerali e di rocce.

Strutture sportive

L'Istituto dispone di due  piccole palestre e di un campo da calcio, di basket e di pallavolo all'aperto.