Bruxelles e i suoi musei

Martedì 2 marzo gli alunni di terza e quarta alberghiera, accompagnati dai loro chef, partiranno per la visita d'istruzione alla città europea di Bruxelles. I nostri alunni visiteranno due importanti musei per la loro futura professione. La  Maison des Brasseurs, il museo dei mastri birrai belgi, interamente dedicato alla ricca tradizione della birra belga dove al suo interno, si possono scoprire gli utensili, le vasche di fermentazione, paioli e tutto il materiale per la produzione della birra utilizzato nel XVIII secolo compresi gli antichi boccali di birra, i pezzi di porcellana, attarverso gli oggetti tipici di una locanda dell'epoca, testimoni della cultura della birra belga.  Il museo del Cacao e del Cioccolato situato a due passi dalla Grand Place, che li trasporta nell'universo del cioccolato dalle sue origini ad oggi. Il museo illustra la storia del cioccolato : dal Xocoatl, bevanda speziata consumata dai Maya, fino alla cioccolata calda alla Corte di Francia. Le prime tavolette nascono nel 19° secolo, seguite dalle deliziose praline belghe, oggi celebri a livello mondiale. Inoltre, attraverso manifesti, video, foto e pannelli esplicativi si apprendono le varie fasi di lavorazione e trasformazione del cacao in cioccolato. La visita culmina con una dimostrazione del maître chocolatier che vi svelerà anche qualche segreto sulla produzione artigianale del cioccolato. In esposizione una bella collezione di cioccolatiere e tazze antiche, di sculture e anche di vestiti di cioccolato. I più golosi attenderanno con impazienza il momento della degustazione e concludere con l'acquisto di un dolce ricordo. Bruxelles è la città del Belgio con la maggiore concentrazione e varietà di musei che ospitano numerosissime opere d’arte di fama mondiale.