Progetto Martina: parliamo ai giovani di tumori

Venerdì 4 Aprile gli alunni di terza dell'Istituto parteciperanno al Progetto Martina.  Gli obiettivi del Progetto Martina sono di informare i giovani sulle modalità di lotta ai tumori, sulla possibilità di evitarne alcuni, sulla opportunità della diagnosi tempestiva, sulla necessità di impegnarsi in prima persona e di dare tranquillità perchè la lotta contro i tumori si vince con la cultura. Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in collaborazione con il Multidistretto Italy Lions Clubs, ha sostenuto già dall’anno scolastico 2011-2012 il “progetto Martina nelle scuole superiori: ispirato all’eredità morale di Martina, una ragazza morta a causa di un tumore mammario, che nel suo testamento aveva lasciato scritto: “..i giovani vengano educati ad aver maggior cura della propria salute.. certe malattie nei giovani hanno conseguenze pesanti”. Il progetto ha l’obiettivo di  fornire conoscenza per la prevenzione e la diagnosi precoce e le strategie di lotta ai tumori più frequenti tra i giovani e a quelli, che, manifestandosi in età adulta a seguito di esposizione continuata sin dall’età giovanile a fattori di rischio (fumo, alcool,...) possono esser evitati mediante stili di vita appropriati; nel contempo stimolare i giovani ad impegnarsi di persona. Gli alunni parteciperanno a due incontri programmati (durata, non più di 45 minuti ad incontro) con alcuni medici, specialisti nelle branche coinvolte nelle neoplasie giovanili più frequenti (dermatologo, oncologo, ginecologo, urologo, senologo), scelti dai Lions Club delle varie città in base a provata affidabilità professionale e chiarezza espositiva, con il compito di impartire nozioni utili ai giovani con un linguaggio complementare alle loro aspettative.