Prima stella Michelin all'ex alunno Fabrizio Tesse

Sono trentanove i ristoranti piemontesi stellati selezionati dalla Guida Michelin numero sessanta, presentata a Milano nelle scorse settimane. Una nuova stella Michelin per la cucina del lago d’Orta. si è aggiunta alle «stelle» già presenti,  ed è quella assegnata al nostro ex alunno chef Fabrizio Tesse del ristorante «Locanda di Orta». Il giovane cuoco, autore di una cucina innovativa e creativa, ma nel solco della tradizione italiana, ha ottenuto la sua prima stella Michelin pur a soli due anni dall’apertura del locale che si trova accanto alla piazza salotto di Orta San Giulio. Classe 1978, milanese di nascita ma novarese di adozione, la sua passione è nata quando ha iniziato a frequentare i banchi della nostra scuola Alberghiera. Un interesse, quello per la cucina, che Fabrizio ha sempre avuto che è letteralmente esploso prima nel laboratorio di cucina della scuola e poi nelle prime esperienze professionali. Esperienze importanti, in diverse cucine stellate sia in Italia sia all'estero, sino ad approdare al fianco di Antonio Cannavaciuolo. Vi rimase, al suo fianco, nove anni fino a diventare il suo braccio destro. Nel 2012 prende la grande decisione di gestire la storica Locanda di Orta. In soli due anni è riuscito a conquistare la stella che sognava sui banchi di scuola. Domenica 14 dicembre sarà nostro gradito ospite alla colazione per la festa annuale della nostra scuola.