2015

"Beati voi" 2015-2016 avvio anno di pastorale giovanile

Mercoledì 23 settembre a Borgomanero presso la chiesa di San Marco ci sarà l'avvio dell'anno di Pastorale Giovanile 2015-2016 "Beati voi" con il Vescovo Franco Giulio Brambilla.Sono invitati a partecipare tutti gli animatori e i responsabili degli oratori della diocesi, delle associazioni e movimenti e gruppi ecclesiali che si dedicano all'educazione e all'evangelizzazione di ragazzi, adolescenti e giovani.Quest'anno il programma si è rinnovato per offrire un vero lancio del tema dell'anno pastorale 2015-2016 che si intitolerà "Beati voi!" per aiutare i giovani a riscoprire la via delle beatitudini come proposta forte di vita e di felicità ancora attuale e viva. Per iscrizioni scrivere a: giovani@diocesinovara.it
Il programma:

Primo giorno di scuola

Si comunica agli alunni e alle famiglie del nostro istituto che il nuovo anno scolastico 2015/2016 inizierà, come da calendario regionale, Lunedì 14 settembre dalle ore 9 alle 12. Da martedì 15 fino a venerdì 25 settembre l'orario delle lezioni sarà dalle ore 8 alle 13.
I genitori riceveranno attraverso il registro elettronico tutte le comunicazioni per l'a.s. 2015/2016.
L'orario provvisorio suddiviso per classe è consultabile qui sotto:

Una simpatica riunione con i genitori della classe prima

Il nostro Istituto Alberghiero, come da tradizione, per i genitori e gli alunni della classe prima enogastronomia prevede un momento specifico d'incontro Sabato 12 Settembre alle ore 10:00. Prima dell'inizio dell'anno scolastico, la preside e alcuni docenti,  incontreranno le famiglie in modo da  potersi conoscere. In questa occasione verranno date delle indicazioni su come si svolgerà questo primo anno di scuola e si risponderà a tutte le domande. Incontrare i genitori e gli alunni per la prima volta è importante per conoscersi e per capire chi sono le persone alle quali affidano il proprio figlio tutti i giorni e lo dovranno fare per i prossimi anni.

Prove di sospensione del giudizio settembre 2015

I risultati delle prove di sospensione del giudizio saranno pubblicati sabato 5 settembre alle ore 9:00 nella bacheca della scuola.

Una lettera al Presidente della Regione Piemonte

Pubblichiamo, per conoscenza,  la lettera che Padre Vitangelo Maria Denora S.I. - Presidente della Fondazione Gesuiti Educazione - ha scritto al Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, a difesa delle scuole paritarie e cattoliche dopo la sentenza che ha suscitato reazioni da più parti dopo la sentenza di Livorno.
Gentilissimo Signor Presidente della Regione Piemonte
Le scrivo questa lettera per sensibilizzare Lei, ed eventualmente i suoi Assessori, verso un'annoso problema che riguarda la scuola paritaria, non necessariamente cattolica, ma certamente legata al mondo no-profit.

La recente sentenza della Corte di Cassazione che ha stabilito per la prima volta in Italia che due scuole cattoliche di Livorno dovrebbero pagare gli arretrati ICI-IMU, a partire dal 2004 fino al 2009, anche se chiarita dalle successive motivazioni, rispecchia comunque una visione ideologica che rischia di limitare la libertà della scelta educativa delle famigie italiane, stabilita da una legge nazionale(L.62/2000), e raccomandata dall'Europa.
La scuola paritaria italiana è e rimane un servizio pubblico importante:
 

"La vessazione fiscale delle scuole paritarie"

Intervista a Francesco Macrì, Presidente nazionale della Fidae, la federazione delle scuole cattoliche primarie e secondarie d’Italia.
Come valuta le recenti sentenze della Cassazione n. 14225 e n. 14226, depositate l’8 luglio 2015, che dichiarano legittima la richiesta del Comune di Livorno di far pagare l’ICI a due scuole cattoliche paritarie locali?
Non voglio entrare nel merito della sentenza sotto il profilo strettamente processuale e giuridico. Ci sarà un ricorso da parte delle due scuole coinvolte al proprio Giudice di merito, che auspichiamo porti alle stesse ragionevoli conclusioni del decreto interministeriale MIUR-MEF del 2012 avente come oggetto proprio la questione del pagamento dell’IMU da parte delle scuole paritarie senza finalità di lucro. Mi limito invece a fare due considerazioni di carattere generale, cioè culturale, politico, di contesto.
La prima. Questa sentenza rimane dentro una cultura abbastanza diffusa in Italia, pregiudizialmente avversa alla scuola paritaria, nella quale convergono in

 

Apertura uffici mese di Agosto

Si comunicano gli orari di apertura al pubblico per il mese di agosto del nostro Istituto: gli uffici di Segreteria didattica ed Economato saranno aperti dal 3 al 8 agosto e dal 17 al 22 agosto dalle ore 9,00 alle ore 12,00; dal 24 al 31 agosto dalle ore 8,00 alle ore 13,00
L'Istituto rimarrà chiuso al pubblico dal 10 al 15 agosto.

Si avvisano gli studenti che hanno sostenuto con esito positivo gli Esami di Stato e gli Esami di Qualifica professionale che saranno convocati per il ritiro dei diplomi nel mese di settembre appena saranno consegnati dal MIUR all'Ufficio Scolastico Provinciale di Novara.

Compiti per le vacanze 2015

Sono stati pubblicati nella sezione riservata del sito(nome utente e password da inserire) tutti i compiti assegnati dai docenti agli alunni per le vacanze estive dell'anno scolastico 2014/2015, suddivisi per classe e per istituto. Ecco i link per l'area riservata:
- Compiti Istituto Professionale per l'Enogastronomia e l'Ospitalita Alberghiera
- Compiti Istituto Tecnico Tecnologico Costruzioni Ambiente e Territorio
- Compiti Liceo Linguistico

Inoltre proponiamo ai nostri studenti alcune cose da fare “come compito” per questa estate.
- Ogni giorno dedicati uno spazio

 

Calendario verifiche finali "Giudizi sospesi"

Si comunica agli alunni e alle famiglie il calendario delle prove per il saldo del debito formativo a.s. 2014/2015, Come noto alla prova dovranno essere sottoposti tutti gli alunni per i quali negli scrutini finali di giugno è stata deliberata dal Consiglio di Classe la "Sospensione del giudizio". Il superamento della prova è indispensabile per l'ammissione alla classe successiva. Ecco il calendario per istituto:
ISTITUTO PROFESSIONALE ENOGASTRONOMICO ALBERGHIERO
Mercoledì 2 Settembre 2015
-ALIMENTI(classe II-III-IV) alle ore 9:00
-CHIMICA(classe II) alle ore 10:00
-FRANCESE(classe II-III-IV) alle ore 11:00
Giovedì 3 Settembre 2015
-DIRITTO(classe II-III-IV) alle ore 9:00
-ITALIANO(classe II-III) alle ore 11:00

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIO
 

Riforma della scuola: la legge è fatta.

Comunicato Fidae n° 28/15
Oggi 9 luglio 2015 la Camera, in terza lettura, ha dato il via libera definitivo alla riforma del sistema scolastico del Governo Renzi, con 277 sì, 173 no e 4 astenuti. A favore hanno votato Pd, Area popolare (cioè Ncd e Udc), Scelta civica, Cd, Psi, Minoranze linguistiche. Contrari M5s, Forza Italia, Lega, Sel, gli ex del M5S, Fratelli d'Italia, e alcuni Dem in dissenso dal loro gruppo.
Avremmo voluto che su una riforma così importante, come quella della scuola, ci fosse stata una convergenza molto e molto più ampia. Così non é avvenuto. Le responsabilità ricadono su molti. Al di là delle pur legittime differenze di opinione questa legge è stata utilizzata come terreno di scontro per interessi che poco o nulla avevano a che spartire con gli interessi degli alunni e delle loro famiglie. Si é combattuta una dura battaglia politico-sindacale per interposizione. Non è un bel modo di procedere in un Paese a democrazia matura anche perché nella scuola si gioca il futuro di tutti.
Ora un passaggio delicato ed importante nel quale si potrebbero affinare le soluzioni, trovare punte

Pagine