2014

Apprendisti Ciceroni 2014

Sabato 22 e domenica 23 marzo 2014  quattordici alunni del Liceo Linguistico (Castelletta G. - De Nigris L. - Mazzone M. - Sandon A.- Tibaldi R.- Schmidt A. - Tressoldi G. - Bacchella M.- Guenzi N. - Mura G. - Oggioni S. - Ponti V. - Tibaldi I. - Uzzeni G.) parteciperanno come Apprendisti Ciceroni alla XXII Giornata del FAI di Primavera.
Presenteranno in lingue comunitarie la Villa Faraggiana di Meina progettata dall’architetto Busser, la villa era compiuta nel 1855. È l’anno in cui la ferrovia arriva ad Arona, rendendo Meina facilmente raggiungibile da Novara e da Genova. Il cantiere prese avvio nel 1852, per edificare una dimora pensata e voluta come luogo di villeggiatura dopo che, nel 1841, Alessandro Faraggiana e suo fratello maggiore Giuseppe avevano consensualmente diviso l’enorme patrimonio ereditato dallo zio materno Giovanni Maria De Albertis.

AVIS un gesto che vale una vita

Venerdi 21 Marzo 2014 gli alunni delle classi IV° e V° parteciperanno all'incontro con l'Avis di Arona per promuovere un gesto di solidarietà umana.
L'Avis è un'Associazione di volontariato (iscritta nell'apposito Registro Regionale e disciplinata dalla Legge 266/91) costituita tra coloro che donano volontariamente, gratuitamente, periodicamente e anonimamente il proprio sangue.
E' un associazione apartitica, aconfessionale, senza discriminazione di razza, sesso, religione, lingua, nazionalità, ideologia politica ed esclude qualsiasi fine di lucro e persegue finalità di solidarietà umana.
Fondata a Milano nel 1927 dal dott. Vittorio Formentano, costituitasi ufficialmente come Associazione Volontari Italiani del Sangue nel 1946, riconosciuta nel 1950 con una legge dello Stato Italiano, l'AVIS è oggi un ente privato con personalità giuridica e finalità pubblica e concorre ai fini del Servizio Sanitario Nazionale in favore della collettività. Fonda la sua attività istituzionale ed associativa sui principi costituzionali della democrazia e della partecipazione sociale e sul volontariato quale elemento centrale e strumento insostituibile di solidarietà umana.

Una forte testimonianza sul carcere

Si svolgerà Mercoledì 19 marzo 2014  l'incontro dei nostri alunni di terza e quinta, nell'ambito dell'eucazione alla Legalità, con don Silvano Brambilla, noto cappellano del carcere di Busto Arsizio. Persona schietta determinata e pragmatica, da sedici anni anni è l’apprezzata guida spirituale dell’area circondariale.
Don Silvano è responsabile dell'Associazione Vol.Gi.Ter. che nasce il 10 luglio 2003 a Busto Arsizio all’indomani di Corsi di formazione su “Volontariato Giustizia” per rispondere alle esigenze di attenzione e di accompagnamento delle persone con problemi penali o di giustizia in genere, soprattutto all’uscita dal carcere stesso.

Martina Amaro ha vinto il XIII Concorso Letterario Nazionale promosso da Go Wine

Si svolgerà sabato 15 marzo 2014 presso il Teatro Sociale di Alba la Cerimonia Finale della XIII Edizione di “Bere il Territorio”, il Concorso Letterario Nazionale promosso da Go Wine che invita i partecipanti a raccontare il loro rapporto con il vino. Il Concorso da cinque anni apre anche un ideale confronto fra generazioni, prevendendo con la sezione generale la partecipazione anche ai meno giovani, ovvero agli over 30, senza altre limitazioni di età.
Il premio della sezione speciale dedicata agli studenti degli istituti alberghieri è stato assegnato al racconto senza titolo  scritto dalla nostra alunna di IV° Alberghiera Martina Amaro.

Calendario incontri collegiali Docenti-Genitori

Ecco il  calendario personalizzato, per scuole, dei ricevimenti collegiali Docenti/Genitori:

LUNEDI 17 Marzo 2014: ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO

- Ore 14:30 Classe 3° ITT
- Ore 15:30 Classe 4° ITT
- Ore 16:30 Classe 2° ITT e 5° ITG

MARTEDI 18 Marzo 2014: LICEO LINGUISTICO

- Ore 14:30 Classe 1° e 3° LL

Arrivano i Francesi

Dal 7 al 14 Marzo 2014 si svolgerà lo scambio culturale tra il nostro Liceo linguistico e il Lycée "Bossuet" di Meaux.
Gli alunni, di seconda e terza liceo, ospiteranno presso le loro famiglie i loro coetani francesi conosciuti un mese fa.
Il programma prevede la partecipazione dei ragazzi francesi ad attività didattiche proposte dalla nostra scuola e la visita di Torino(Chiesa di San Lorenzo, al Palazzo Reale e al Museo Nazionale del Cinema), di Stresa e dell'Eremo di Santa Caterina.

"Guardare oltre"

Venerdì 28 Febbraio, gli alunni di quarta di tutto l'Istituto parteciperanno al progetto "Guardare oltre" proposto dalle Associazioni che aderiscono alla Coordata di Arona che operano nel mondo della disabilità e del disagio. Il primo obiettivo che si pone il progetto è sicuramente la “diffusione di una cultura inclusiva”, che riesca a coinvolgere sia il mondo della disabilità e del disagio che quella dei pari ( normodotati). I giovani devono essere considerati soggetti di grande rilievo in questo cambiamento: la società futura dipende dalla loro capacità di modificare stereotipi e modi di porsi rispetto all’altro essere umano, indipendentemente dalle diverse provenienze o dalle diverse abilità. Vanno riconsiderate alcune idee preconcette: ad esempio quella del disabile visto con tristezza, pena, quasi un condannato a vita, con poco o nessun valore positivo in questo spazio socio-temporale. Si vuole tentare di aprire gli occhi alle giovani generazioni e mostrare loro che esiste un mondo che non vedono, che racconta storie bellissime, un mondo fatto di persone coraggiose e di abilità tutte diverse che arricchiscono la nostra società!

Birra a scuola....metodi di conservazione applicati

Anche quest’anno ritorna l’appuntamento con la birra.
Le classi IV° e V° dell'Istituto Alberghiero, dopo un periodo di studio sulla birra: stili, metodi di produzione servizio e abbinamento, seguito da una visita didattica ad un importante stabilimento di produzione artigianale in Scozia, si trovano oggi messe in gioco nella produzione di una birra artigianale secondo il metodo all grain.
La tecnica di produzione all grain, è la tecnica più tradizionale che si basa sull’utilizzo di materie prime freschissime e naturali che vengono completamente trasformate attraverso una serie di articolati processi di produzione nella dorata bevanda.
Alla micro-produzione seguirà l’elaborazione dell’etichetta secondo il progetto “birra chiara” promosso dal movimento birraio italiano.

Viaggio d'istruzione a Praga

Lunedì 10 Febbraio gli alunni della 4° liceo Linguistico partiranno per una visita d'istruzione a Praga, capitale della Repubblica Ceca, con una storia davvero importante e di interesse mondiale.  I ragazzi saranno accompagnati dal Coordinatore didattico, prof. Luigi Barbaglia e dal prof. Corrado Paracchini. Praga è una città fondamentalmente turistica, visitata annualmente da circa 6.000.000 di turisti. Ospita una delle più variegate collezioni di architettura del mondo, dall'Art nouveau al Barocco, Cubismo, Neoclassico e ultramoderno. Tra le principali attrazioni turistiche troviamo Staré Město, alcuni luoghi legati a Franz Kafka, Malá Strana, Hradčany con il Castello di Praga, il Vicolo d'Oro e la Cattedrale di San Vito

Scambio Culturale Liceo Linguistico - Lycée “Bossuet” Meaux(Francia)

Dal 7 al 14 febbraio 2014 si svolgerà lo scambio culturale tra il nostro liceo linguistico e il liceo Bossuet di Meaux. Gli alunni, di seconda e terza liceo, saranno ospitati durante lo scambio, presso le famiglie dei loro coetani francesi. Il programma prevede la partecipazione dei nostri alunni ad attività didattiche proposte dalla scuola ospitante e la visita alla Tour Effeil, Champs-Eliséès, Arc de Triomphe, Place de la Concorde, cattedrale di Notre-Dame, quartieri latini, Jardin du Luxembourg. Gli alunni saranno accompagnati dalla professoressa Sara Brivio e dalla professoressa Eleonora Santorsa.

Pagine